L’Europa è marcia ma noi…

L’Europa è marcia ma noi…

“L’Europa è Marcia ma noi facciamone un’altra”

un’eretica Lectio Magistralis con Franco Bifo Berardi
Nel corso della serata presenteremo con l’autore “La Rivoluzione è finita abbiamo vinto – Storia della Rivista A/traverso” di Luca Chiurchiù ed. Derive Approdi, 2017.

Tornano a Moby Dick le storie ribelli di Uprising per ospitare questa volta una delle voci più controverse del panorama italiano, Franco Berardi Bifo, mediattivista, filosofo, agitatore culturale, e autore di numerosi e eterogenei saggi su lavoro, innovazione e processi comunicativi, tra cui le più recenti produzioni quali “Heroes – Suicidio e Omidicio di Massa” (Baldini&Castoldi 2015), “La Nonna di Schauble – Come il colonialismo finanziario ha distrutto il progetto europeo” (Ombre Corte 2015) e il suo primo romanzo “Morte ai Vecchi” (Baldini&Castoldi 2015) scritto con Massimiliano Geraci. In quest’occasione Franco Berardi Bifo sarà con noi per un’eretica Lectio Magistralis sul destino europeo, all’indomani del summit per il 60° anniversario dei Trattati di Roma e nel pieno del calendario di vertici internazionali che raggiungerà il suo apice in occasione dell’incontro dei G7 a Taormina il prossimo Maggio, il primo dell’Era Trump. Una discussione eretica per aprire una breccia e leggere i cambiamenti epocali che oggi si riflettono sul quadro europeo, stretto tra le tensioni centrifughe del sovranismo nazionalista e le politiche di austerity del globalismo liberista.

C’è una via d’uscita dagli scenari più foschi di una Guerra Civile Europea? Ne parleremo in una discussione senza argini prestabiliti e coglieremo l’occasione per presentare assieme all’autore il libro di Luca Chiurchiù, La rivoluzione è finita abbiamo vinto. Storia della rivista «A/traverso», DeriveApprodi, 2017.

«A/traverso», fondata a Bologna alla metà degli anni Settanta, fu una delle riviste più rappresentative del Movimento del ’77. Grafica punk, scrittura da avanguardia artistica, linea editoriale maodadaista, la rivista proponeva raffinate analisi filosofiche e politiche attraverso una comunicazione che sovvertiva le dinamiche codificate della comunicazione tipiche del formalismo marxista-leninista. A quarant’anni esatti dal Settantasette, Luca Chiurchiù, autore di uno studio su «A/traverso» appena pubblicato da DeriveApprovi, ne discute con Franco Berardi Bifo, fondatore della rivista.

«A/traverso» si esprimeva così: «Appropriazione e liberazione del corpo, trasformazione dei rapporti interpersonali, sono il modo in cui oggi ricostruiamo un progetto contro il lavoro di fabbrica, contro qualsiasi ordine fondato sulla prestazione e sullo sfruttamento».

Assemblea mensile della biblioteca Moby Dick

Assemblea mensile della biblioteca Moby Dick

20 marzo, alle ore 18.00

siamo tutte e tutti invitati presso la biblioteca hub culturale Moby Dick per partecipare all’ Assemblea mensile degli amici e delle amiche della biblioteca.

I tre tavoli di lavoro attivi all’interno della biblioteca—balenotteri, archivio storico e studenti—ci racconteranno dove è arrivato il loro percorso. Si aprirà poi il microfono agli interventi dell’assemblea per raccogliere suggerimenti e critiche utili alla futura crescita del polo culturale.

Per conoscere le attività, apportare nuove proposte e unirti agli amici della biblioteca Moby Dick partecipa:

ASSEMBLEA DI MOBY DICK APERTA A TUTTA LA CITTADINANZA

Moby Dick hub culturale Via Edgardo Ferrati 3, Roma

Verso una Politica della Casa

Verso una Politica della Casa

Verso una Politica della Casa. Dall’emergenza abitativa romana ad un nuovo modello nazionale.

Iniziativa promossa dalla Assemblea Permanente “Casa e Territorio” VIII Municipio

La domanda sociale di abitazioni che interessa la Capitale non è più ignorabile. Da diversi anni movimenti di lotta per la casa, sindacati della casa, esperti, rappresentanti politici e ufficiali pubblici hanno condiviso l’idea che le risorse materiali per la risoluzione del problema dell’emergenza abitativa siano già a disposizione degli enti preposti alla gestione del patrimonio. Serve uno sforzo collettivo, prefigurativo di soluzioni innovative in grado di generare nuove quote di abitazioni sociali.
Obiettivo dell’incontro è discutere i contenuti operativi, a partire dalla presentazione del libro di Enrico Puccini, di una agenda urbana che faccia dell’accessibilità all’abitazione, un tema centrale.

Ne parleremo con gli operatori del settore nella convinzione che le soluzioni tecniche possano, anora una volta, formare le basi per una strategia politica.

Interverranno:

Enrico Puccini, autore del libro

Sandra Annunziata, urbanista e ricercatrice di geografia politica urbana presso Università di Leicester, Dipartimento di Geografia

Amedeo Ciaccheri, consigliere Municipio Roma VIII

Modera:

Sofia Sebastianelli, ricercatrice presso Università di Roma Tre, Dipartimento di Architettura.

Presentazione libro il Contastorie

Presentazione libro il Contastorie

Venerdì 3 marzo alle ore 17.00 il Coordinamento Romano Acqua Pubblica presenta con un reading musicale il “Contastorie”: libro illustrato e colorato per “bambini” dai cinque ai novant’anni”, di Severo Lutrario, presso la biblioteca Moby Dick biblioteca hub culturale, a Garbatella ( via Ferrati).

Un libro di “fiabe civili”, che vuole essere divertente, una lettura amena per sorridere e, forse, anche per pensare un po’. Un libro che non è rivolto ai “militanti arcigni”, ma a tutti coloro che non hanno rinunciato a guardare il mondo con la meraviglia e la limpidezza degli occhi di un bambino.

Grazie alla disponibilità del CSOA La Strada dopo la presentazione ci sarà una merenda/aperitivo a sostegno del Forum Italiano dei Movimenti per l’Acqua, durante la quale sarà anche possibile acquistare il libro. Un sostegno che andrà a rafforzare la battaglia per il diritto all’acqua e per la ripubblicizzazione del servizio idrico, nel solco aperto (e mai chiuso) dalla grande vittoria dei referendum del 2011.

Un sostegno del quale, dopo il recente sgombero della sede del Forum Acqua, abbiamo particolarmente bisogno!

Vi aspettiamo in tante/i, grandi e piccole/i

Laboratorio di lettura animata

Laboratorio di lettura animata

Ti conosco, mascherina

Il Laboratorio di Lettura ”Ti conosco mascherina’‘ della Edizioni Corsare aprirà le danze di un vero e proprio carnevale di piazza guidandoci nel magico mondo delle maschere della tradizione. Parte il carrozzone della fantasia tra attori girovaghi e teatri di strada in compagnia di Arlecchino, Pantalone, Capitan Spaventa e Isabella.

Subito dopo la lettura un laboratorio divertente e pieno di colori per realizzare insieme uno degli striscioni della parata carnevalesca.

A fine mattinata, l’evento ci porterà tutti insieme in un parco per proseguire con la realizzazione di maschere di carnevale. Le maschere saranno indossate durante la parata che si terrà sabato 25 febbraio perchè, come già da otto anni, anche quest’anno le associazioni del territorio stanno organizzando una sfilata di carnevale che passerà per i quartieri di Garbatella, Ostiense e SanPaolo.

In considerazione del fatto che Moby Dick è anche biblioteca, si prega di non portare coriandoli, trombette, tamburi e altri strumenti sonori particolarmente chiassosi.

Età adatta: per bambini dai 4 anni in su.