Brigata di Solidarietà Mompracem

Da ormai più di un anno il Centro Sociale è attivo nella raccolta e nella consegna di beni di prima necessità a quelle famiglie che più duramente sono colpite dalla crisi sanitaria e sociale. “Gli ultimi saranno gli ultimi se i primi sono irraggiungibili” cantava Frankie Hi-NRG descrivendo la spietata gara, già scritta, che si svolge intorno a noi. Ecco, ci piace pensare che la solidarietà sia un buon modo per fermare questa gara e provare a cambiare le regole, come una gigantesca invasione di campo.

 

Se hai bisogno di un aiuto

Per un aiuto alimentare puoi chiamare il centralino del Municipio Solidale al numero 06 400 60 606:

  • il lunedì, mercoledì e venerdì mattina
  • il martedì e giovedì pomeriggio

Se hai bisogno di informazioni o supporto sociale, legale, sanitario, informativo sui tuoi diritti o su bonus o molto altro, puoi contattare lo sportello socio-legale Minerva, di Popica Onlus.

Aperto tutti i martedì e giovedì dalle 10:00 alle 15:00 in via Passino 24, e per prendere appuntamento basta mandare un SMS (anche su Whatsapp) al numero 328 589 1084 o mandare una mail all’indirizzo di posta elettronica popica.info@gmail.com

Per altri bisogni, è possibile rivolgersi alla rete solidarietà SOLID (della quale il Csoa La Strada fa parte), che mette a disposizione numerosi servizi per gli utenti e strumenti per associazioni e realtà. Per maggiori informazioni www.solidroma.it

Se vuoi partecipare

Ecco tanti piccoli e grandi modi per contribuire!

Per diventare volontariə puoi scriverci alla mail csoalastrada@gmail.com

Per donare beni alimentari, materiale didattico o dispositivi elettronici puoi passare in via Passino 24 ogni SABATO 10:00-12:00 (o scriverci per accordarci per un momento diverso).

Oppure puoi lasciare prodotti alimentari nei carrelli sospesi presso:

  • Specialità di Norcia salumeria, in via Giacomo Biga, 20
  • Pane dolci e…, in via Caffaro, 23
  • Piccoli piaceri di pane, in Largo delle Settechiese, 20
  • il Carrefour di via Ignazio Persico
  • il Todis di Piazza Pecile
  • Cartoleria Polvere di Fata, su circonvallazione Ostiense, 154 (Solo materiale didattico)

Decidere di acquistare dai piccoli alimentari di zona, quando possibile, è anche un modo di salvare un tessuto sociale fatto di relazioni e di solidarietà. Grazie al generoso contributo di tanti e tante abitanti di zona, infatti, proviamo, oltre ad aiutare numerose famiglie del quartiere, anche a valorizzare i piccoli alimentari, sempre più affaticati a causa della grossa produzione e di grandi catene e luoghi di shopping.

Ringraziamo Cecilia E., per le belle foto qui sopra, che ritraggono l’impegno di una piccola grande comunità mentre lavora in uno dei tanti weekend fatti di solidarietà, mutualismo e sana ribellione ad uno stato di cose antiquato e individualista.