25 Anni di Occupazione – dal 1994 sulla stessa Strada!

25 Anni di Occupazione – dal 1994 sulla stessa Strada!

“FINALMENTE APERTO!

Dopo dieci anni di abbandono e di uso improprio da parte dell’amministrazione comunale un gruppo di giovani del quartiere ha riaperto l’ex centro anziani di via Passino per farci un CENTRO SOCIALE, aperto agli abitanti della Garbatella per fare, vedere e ascoltare musica, teatro e cinema.

Aperto a tutti i bambini stufi della troppa TV, aperto a tutti i percorsi dell’autogestione e della solidarietà contro il governo delle destre per costruire una reale opposizione sociale.

Tutti i lunedì ore 20.00 assemblea di gestione
Centro Sociale Occupato Autogestito “La Strada”
Via Passino, 24 “

Così recitava il primo manifesto affisso dai compagni e dalle compagne che l’8 ottobre del 1994 diedero nuova vita a uno stabile in disuso da anni.

Da quel giorno più generazioni si sono susseguite lasciando ognuna traccia del suo passaggio.
Una ricchezza collettiva, sedimentata nel tempo e riflessa nei mutamenti continui che hanno cambiato e cambiano il volto del Centro Sociale, dentro e fuori ogni giorno.

L’occupazione e l’autogestione collettiva hanno trasformato un luogo abbandonato e statico in uno spazio vivo, in fermento.
Un giorno sala prove per compagnie teatrali, un giorno palco su cui possono alternarsi gruppi studenteschi emergenti, crew del quartiere e grandi artisti da tutto il mondo; approdo sicuro per cultura e musica underground.
Spazio di creazione o espositivo per chi dipinge, fotografa, scolpisce, serigrafa.
Luogo di riflessione su una mobilità diversa, eco-compatibile.
Osteria popolare, sala cinema per decine di cineforum, di presentazione di libri, di dibattiti.

Luogo di discussione, di scontro a volte, di incontro sempre; di socialità, informazione, formazione politica. Spazio di aggregazione e di opportunità per i più giovani.
Parte viva e attiva nella storia e nella memoria della Garbatella, vicina ai suoi primi 100 anni.
Argine alle derive razziste e xenofobe dei nostri tempi, perché dove è possibile organizzarsi è necessario agire dalla parte della conoscenza e della contaminazione.

Il Centro Sociale è ed è stato un punto di riferimento per progetti di sostegno allo studio e per l’elaborazione di un sistema di apprendimento alternativo, di cui la Scuola Popolare Piero Bruno è massima rappresentazione.
A partire dagli spazi del Centro Sociale, tante lotte sociali prendono forma quotidianamente; nei quartieri e nelle scuole, nelle case occupate per rivendicare il diritto alla casa per tutti in una città soffocata dalla speculazione edilizia.

Non è stato semplice cercare di narrare la storia collettiva del Centro Sociale in poche righe.
Queste e tante altre cose ancora potremmo dire, e probabilmente ogni persona passata di qua avrebbe qualcosa di diverso da raccontare.

Ad ottobre saranno 25 anni dal giorno in cui compagne e compagni aprirono le porte di quel magazzino.
Noi, parte di quella stessa storia, siamo ancora in cammino.
Con il pensiero ad un altro mondo possibile, nelle strade del nostro quartiere. Ed è in quelle strade e nelle piazze di Garbatella che vogliamo festeggiare i 25 anni di questa storia collettiva, invitando a partecipare tutti e tutte coloro con cui abbiamo condiviso una parte di cammino, per brindare insieme ad (almeno) altri 25 anni di Strada!

VENERDÌ 11 // THE SPIRIT OF 1994 – al CSOA La Strada
Ore 16:00 MURALES: 25 anni di EZLN- Camminando con gli zapatisti Groove) & Laboratori artistici

Ore 17:00
Nothing’s Equivalent GRB BLOCK PARTY Free Jam Session
Free Hip Hop Jam Session by your local djs, MCs, breakers and writers
con RAW MUZZLEZSEEDS Roma

Ore 20:00
CENA Popolare! Festeggiamo insieme 25 anni di Strada
Cena + Dj Set anni ’90
+ Foto e storie sulla Strada dell’autorganizzazione

SABATO 12 // TRA LE STELLE E L’ASFALTO – al CSOA La Strada
Ore 19:00 Presentazione di “SOLI SOLI Morire a Regina Coeli” con l’autrice Rossella Scarponi
Ore 21:00 concerto GLI ULTIMI | Plakkaggio | Dalton | Lenders | 25anni de LaStrada

DOMENICA 13 // PIAZZA SAULI IN FESTA
Ore 16:00
Dibattito GREEN NEW DEALD con Jacobin Italia,
Fridaysforfuture-Roma, Silvano Falocco (economista ambientale)
Ore 18:00
“Scusate se…” – performance teatrale con i ragazzi e le ragazze
della scuola media A. Macinghi Strozzi
Ore 18:30
“La vita è come una partita di cricket (come cazzo si gioca a cricket?)”
Reading in musica di e con Tiziano Scrocca e Luca Bocchetti
Ore 19:30
RINO GAETANO night con ISEIOTTAVI
e a seguire danze popolari de LE TARANTOLE
pizzica e taranta in piazza

Garbatella Mi AmoR ! +99

Garbatella Mi AmoR ! +99

Alla vigilia dei 99 anni dalla fondazione del nostro caratteristico quartiere, il CSOA LA STRADA e l’aps Nessun Dorma sono liete di presentare “Garbatella mi amoR”, una serata all’insegna della musica, perché come tradizione vuole è ancora il modo migliore per dichiararci, per dimostrare il nostro attaccamento e la passione che ogni giorno ci mettiamo per trasformare e migliorare questo territorio.
Lo faremo guidati dalle sapienti selezioni di Daniele e Efrem from Borghetta Stile, figli del nostro Municipio, cresciuti a suon di dance, revival, ma soprattutto socialità e condivisione, strumenti ancora necessari per conoscersi, riconoscersi e cospirare insieme di un nuovo futuro, custodendo nel profondo gli insegnamenti del passato.

Dalle 20:30 La Scoperta Dell’America
Una rielaborazione divertente del testo “La scoperta de l’America” di Cesare Pascarella, con incursioni nell’attualità: le banche, le grandi opere, le tasse, la libertà di espressione. Un vecchio ultranovantenne ha conosciuto Pascarella ed è stato testimone del racconto del poeta all’osteria.
Ce lo riporta, in una lingua colta, ovviamente a modo suo, e a modo suo prende posizione sui temi delle migrazioni.
I sonetti del Pascarella vivono una vita nuova e dialogano attivamente con la musica.
La musica accattivante e il ritmo del racconto orale uniscono la Sestante Band e il pubblico in una sorta di danza dove pensare fa rima con il divertimento.

Dalle 22:30 dj set by Daniele e Efrem from Borghetta Stile

Auguri Garbatella, ma soprattutto auguri alla sua gente! Vi aspettiamo.

Tangueria ★ Popular – venerdì 8 febbraio

Tangueria ★ Popular – venerdì 8 febbraio

Tango tradizionale, musicalizza: Marcela Szurkalo

> Sarà in funzione: BAR-ENOTECA, disponibili autentiche EMPANADAS

> ingresso 3€ a sottoscrizione delle attività del CSOA

> Per raggiungerci:
CSOA La Strada, Via F.Passino n.24 – Roma
Metro B Garbatella – Autobus 673, 716, 715, 670

Bull Brigade e Non Servium Live – “The Chaos Brotherhood” + Plakkaggio

Bull Brigade e Non Servium Live – “The Chaos Brotherhood” + Plakkaggio

NON SERVIUM & BULL BRIGADE // THE CHAOS BROTHERHOOD Tour 2018

VENERDì 14 DICEMBRE 2018 – ROMA

Live dal palco del CSOA La Strada per la presentazione del nuovo Split :

  • Non Servium & Bull Brigade
  • Plakkaggio
  • Carcassa & Maury Selecta aka “TRMN DJ SET”

Unica data nel Centro-Sud Italia

NON SERVIUM:

I Non Servium sono un gruppo storico dell’ oi! Spagnolo, originariI di Móstoles ( Comunità di Madrid ) sono nati nel 1997. La formazione attuale della band include il vocalist Carlos, i chitarristi Snoker e Ivi, il bassista Gordo e il batterista Niño; essendo Carlos e Snoker gli unici membri costanti durante tutta la traiettoria del gruppo e in tutti i dischi pubblicati.
Cominciarono ad essere conosciuti alla fine degli anni ’90 , quando iniziarono il loro viaggio. “Non Servium” (errata latina, la forma corretta è ” Non serviam “) significa “Io non ti servirò”, ed è anche la filosofia del gruppo, non per servire nessuno. La frase è generalmente attribuita a Lucifero , che si dice abbia pronunciato queste parole per esprimere il suo rifiuto di servire il suo Dio nel regno celeste.
La musica di Non Servium è definita principalmente come Oi! o “Brutal Oi!” con influenze di punk, street punk e hardcore punk . I ritmi veloci della batteria e le linee forti di basso e chitarra sono qualcosa che li caratterizza. I loro testi sono carichi di contenuti politici, sebbene ci siano anche temi riguardanti la cultura punk e skinhead o il teppista .
La band ha rilasciato finora sei album in vendita: “I lavoratori Pride”, “NSA La Sacra Famiglia”, “l’impero del male”, “roll Kaos”, “Voice of the Damned” e “superfici” . Si è da notare una leggera differenza nello stile del primo album e quelli che verranno dopo, questi caratterizzata da una più forte e più vicino al il suono Hardcore .
Sono il più grande esponente dell’Oi! di ” antifascista ” tematico (che canta in castigliano ) insieme a gruppi come i madrileni Kaos Urbano e Nucleus Terco .

BULL BRIGADE

I Bull Brigade nascono orgogliosamente a Torino nel 2006 da Eugenio e Daniele ,appena tornati dalle esperienze con le loro precedenti band, Banda del Rione e Bad Dog Boogie .
La prima formazione comprendeva il cantante Eugenio, il bassista Daniele, il chitarrista Davide (ex Banda del Rione e Youngang ) e il batterista Steve ( Bad Dog Boogie ). Le prove sono state coinvolgenti fin dall’inizio, e in un paio d’anni (attraverso il quale il chitarrista Paolo CH / HC è entrato per un breve periodo di tempo) la band ha registrato il loro primo album intitolato ” Strade Smarrite ” (2008). Strade Smarrite ha portato una quantità impressionante di spettacoli alla band. Grazie al successo del disco, Bull Brigade è riuscito a suonare in tutta Italia e in Europa, a conoscere centinaia di persone e luoghi e a condividere il palco con le migliori band della scena italiana ed europea ( Sham 69, Anti Nowhere League Infa Riot, Cockney Rejects, Cock Sparger, Stiff Little Fingers, Non Servium, The Oppressed, Angelic Upstarts, Brigada Flores Magon, Nabat, The Stab, Perkele, Stage Bottles, Toxpack, S-Contro, Gavroche e molti altri …) . Con il passare degli anni, Dany, Davide e Steve lasciarono la band a causa del tempo incombente e degli impegni familiari. Il primo a completare la formazione è stato il bassista storico di S-Contro , Federico aka Bakus, con il quale ci sono stati rapporti amichevoli e leali per molti anni. Poi è arrivato Paolino, ex pilastro di Los Fastidios che si è trasferito a Torino per amore (che a sua volta è stato sostituito da Gigio di Gavroche ) … la band ha superato la partenza di Steve Cemento con l’ingresso di Yehudi dietro la batteria.
Nel 2016 esce “Vita Libertà”, il secondo album a 10 anni dalla nascita della band. È stato presentato in tournée in molte città europee, tra cui la nostra città natale, Torino, poi Roma, Parigi, Madrid, Vigo, Berlino, Praga, Amburgo, Zagabria, Bratislava, Kiel, tra gli altri. Durante questo periodo accaddero alcuni cambi di line-up: Bull Brigade accoglie a bordo due membri della vecchia scuola che danno una nuova energia alla band: una seconda chitarra rappresentata da Remo, precedentemente in Fuori Controllo e Bloodstain, e un nuovo batterista, Mark Dread, proveniente dalla band hardcore melodica Killjoy . Gli spettacoli non si fermeranno, alcuni album divisi sono fuori gioco: il 7 ‘in memoria di Colin Runnin’ Riot , realizzato insieme ai nostri compagni Knockout , Gonna Get Yours e Hawkins Thugs . È pubblicato su CROM Records . E il 10 ‘con l’ Action Seditione di Montreal, in Québec, è uscito con la musica dei nostri amici di fuoco e fiamme .
In questo prossimo futuro ci saranno sicuramente novità per continuare la celebrazione del decennale della Bull Brigade. ASSOLUTAMENTE E SEMPRE ANTIFASCISTA.

CSOA LA STRADA
VIA FRANCESCO PASSIINO 24
GARBATELLA FREE TOWN
ROMA
NO SALVINI ⛔ NO NAZI ⛔ NO RACISTS ⛔ NO SEXISTS

La Coka Nostra live a Roma

La Coka Nostra live a Roma

Quadraro Basement – QuBa Records presenta

08.12.2018 – La Coka Nostra a Roma!
Csoa La Strada

uno dei più importanti collettivi musicali hip hop americani, direttamente dalla East Coast degli Stati Uniti!

Il programma della serata

Iceone DJSET
PL – Santa Sangre presentazione ufficiale dell’ album “Grattacieli”
La Coka Nostra liveshow

Hosted by Enrico Esdì

Start H 22:30
Ingresso 10€
@ CSOA La Strada